Michail Bakunin: l’istruzione integrale

Edoardo Puglielli

Abstract


The article is divided into two paragraphs. The first paragraph will first examine the reflections developed by Mikhail Bakunin on the problems of popular education and on the relationship between education and universal emancipation. In this respect the texts written by the Russian revolutionary anarchist between 1864 and 1869 will be examined. Next, the theory of integral education formulated by Bakunin in 1869 will be exposed in the second proposed paragraph. Bakunin’s thought reaches maturity with his writings on integral education, also in pedagogical reflection. He demonstrates that in order to abolish the division of men into social classes it is necessary to socialize not only the means of production but also science, and to develop an educational path aimed at the harmonious development of every human potential, both physical and intellectual, in each individual. If it is true that integral education is a concept that is not exclusively anarchic, since it is also in other progressive pedagogical theories, it is equally true that in Bakunin this concept does not refer to an abstract individualism (as instead happens in progressive pedagogies) but it is understood as the necessary basis for the educational system of the society of free and equals individuals.

Riassunto: L’articolo è diviso in due paragrafi. Nel primo paragrafo vengono illustrate le riflessioni sviluppate da Michail Bakunin sui problemi dell’educazione popolare e sul rapporto tra istruzione ed emancipazione universale. Sono presi in esame i testi redatti dal rivoluzionario russo tra il 1864 e il 1869. Nel secondo paragrafo viene esposta la teoria dell’istruzione integrale formulata da Bakunin nel 1869. Con gli scritti sull’istruzione integrale il pensiero di Bakunin raggiunge una maturità anche nella riflessione pedagogica. Egli dimostra che per abolire la divisione degli uomini in classi sociali occorre socializzare non solo i mezzi di produzione ma anche la scienza, ed elabora un percorso di istruzione finalizzato allo sviluppo armonico di ogni potenzialità umana, sia fisica sia intellettuale, in ogni individuo. Se è vero che l’educazione integrale è un concetto non esclusivamente anarchico, in quanto esso è presente anche in altre teorie pedagogiche progressiste, è altrettanto vero che in Bakunin tale concetto non rimanda a un astratto individualismo (come invece avviene nelle pedagogie progressiste) ma è inteso quale base necessaria per il sistema educativo della società dei liberi e degli uguali.

 


Keywords


libertarian education; rational education; cultural emancipation.

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757