Generare sapere dalla differenza coloniale Orizzonti pedagogici decoloniali

Mariateresa Muraca

Abstract


This essay focuses on the decolonial thought, a perspective born in Latin America and still little known in Italy. In the first part, I will consider some main concepts—such as the coloniality of the power and knowledge—with the intention of clarifying the contours of the decolonial criticism to eurocentism and social sciences, as a epistemic justification tool of the modern-colonial. Then I will deal, more specifically, with the decolonial pedagogy, outlining guidelines, practices and experiences. Finally, starting from an in-depth reflection on the critical intercultural education, I will show some of the most significant implications of the decolonial approach for the Italian context.

 

Riassunto

Questo saggio è incentrato sul pensiero decoloniale, una prospettiva nata in America Latina e ancora poco conosciuta in Italia. Nella prima parte, prenderò in considerazione alcuni concetti fondamentali – quali la colonialità del potere e del sapere – con l’intento di chiarire i contorni della critica decoloniale all’eurocentismo e alle scienze sociali, in quanto strumento epistemico di giustificazione della modernità-coloniale. Quindi entrerò nel merito, più specificatamente, della pedagogia decoloniale, delineandone orientamenti, pratiche ed esperienze. A partire da una riflessione approfondita sulla pedagogia interculturale critica, infine, mostrerò alcune delle implicazioni più significative dell’approccio decoloniale per il contesto italiano.

 


Keywords


coloniality; epistemic violence; eurocentrism; critical intercultural education; Latin America.

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757