Il progetto aristotelico di paideia: una pedagogia della politica senza politica

Benedetta Del Forno

Abstract


This paper aims to illustrate Aristotle’s educational project as outlined in Books VII and VIII of the Politics. The notion of paideia as an educational system is central to ancient Greek culture and we can draw on a rich secondary literature dealing with the educational proposals of ancient Greek authors. However, Aristotle’s viewpoint has long been neglected by scholarship, despite the fact that his pedagogic project stands as a watershed between Hellenism and the previous tradition. This contribution highlights the aspects and motivations that make Aristotle’s pedagogy a pivotal element in the history of education.

Riassunto: Il presente contributo si prefigge l’obiettivo di illustrare il progetto educativo delineato da Aristotele nei libri VII e VIII della Politica. La tematica della paideia risulta centrale nella cultura greca antica e cospicua è stata la letteratura critica che si è occupata delle proposte educative avanzate dagli autori del pensiero greco. Aristotele, tuttavia, è stato raramente preso in considerazione, nonostante il suo programma pedagogico risulti momento di spartiacque fra la tradizione precedente e il periodo dell’Ellenismo. All’interno del contributo, dunque, si mettono in luce gli aspetti e le motivazioni che rendono la teorizzazione pedagogica di Aristotele un momento fondamentale della storia dell’educazione.


Keywords


history of education; classical Greece; crisis of the polis; political bios vs theoretical bios.

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757