Le responsabilità educative dei padri nel De liberis educandis dello Pseudo-Plutarco

Silvia Gastaldi

Abstract


This paper examines the pedagogical model outlined in Pseudo-Plutarch’s De liberis educandis. The author (who lived between the 1st and 2nd century AD in Roman Greece, and was therefore a contemporary and perhaps a disciple of Plutarch) proposes to illustrate how children should be educated, taking an eminently prescriptive approach. In this educational process, Pseudo-Plutarch assigns a central role to the head of the family. No longer involved in political and military activity as was the case in the classical polis, fathers must supervise all aspects of their children’s upbringing, especially focusing on their moral education. The novelty of the work lies not only in the central role assigned to the father, but also in refusing traditional educational methods, including corporal punishment. Persuasion and, particularly, the exemplary role of paternal conduct are highlighted as the most effective means for delivering a good education.

 

Riassunto: Il saggio esamina il modello pedagogico delineato nel De liberis educandis pseudo-plutarcheo. L’autore, considerato coevo e forse discepolo di Plutarco, vissuto tra il I e il II secolo d.C. nella Grecia sottoposta all’impero romano, si propone di illustrare, in una prospettiva eminentemente prescrittiva, come si debbano educare i figli. In questo processo formativo lo Pseudo-Plutarco assegna un ruolo centrale alla figura del capofamiglia. Non più coinvolti nell’attività politica e militare come avveniva nella polis classica, i padri devono sovrintendere a tutti gli aspetti dell’educazione dei figli, avendo come scopo principale la loro formazione morale. La novità dell’opera risiede, oltre che nella centralità assegnata alla figura paterna, nella presa di distanza dai metodi educativi tradizionali, tra cui le punizioni corporali. L’esercizio della persuasione e soprattutto l’esempio della loro condotta da parte dei padri sono indicati come i mezzi formativi più efficaci.


Keywords


history of education; Greece – 1st-2nd century AD; family; education of children; formation of character.

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757