Paideia e teatro tragico. Maestri e discepoli nelle tragedie: Zeus e Prometeo nel Prometeo incatenato

Lucia Ariemma

Abstract


Starting from the concept of paideia, i.e. an educational path addressed to the "building of a higher humankind" (Jaeger, 1934) projected towards a humanitas that is not inborn, but which is reached only through an educational path steeped in culture, the purpose of the contribution is to analyze the Greek tragic theater as a space for education and for the individual and socio-political human formation. We look at these representations as educational paths and we polarize our attention on the relationships between teacher and pupil that are born between actors of tragedies; these relationships are non always formal and structured, but very often they are about not formal and informal educational moments, in which people that attend to tragedies  recognize and identify themselves and, in this way, manages to understand and reconstruct their own experience.

Riassunto: A partire dall'idea di paideia, intesa come un percorso educativo indirizzato alla "formazione di un'umanità superiore" (Jaeger, 1934) perché proiettata verso una humanitas non innata, ma alla quale si giunge solo attraverso un percorso educativo intriso di cultura, il contributo si propone la finalità di analizzare il teatro tragico greco come spazio dell'educazione e della formazione individuale e sociopolitica dell'uomo. La prospettiva è quella di guardare a tali rappresentazioni sotto forma di percorsi educativi e formativi e di centrare l'attenzione sulle relazioni maestro-discepolo tra i protagonisti delle tragedie portate sulla scena, relazioni non sempre formali e strutturate, ma molto spesso sospese tra momenti educativi non formali e informali (per usare un lessico attuale), nelle quali il pubblico tende a riconoscersi e ad identificarsi e, in questo modo, riesce a decodificare e ricostruire la propria esperienza.

 


Keywords


paideia; theatre; polis; social education

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757