Bildung ‘dialettale’, filosofia interculturale ed educazione cosmopolitica

Stefano Oliverio

Abstract


Abstract

In the present paper, after discussing some tenets of Gianni Vattimo on Bildung in the epoch of the liberation of differences and ‘dialects,’ the idea of ‘cosmopolitan’ Bildung is put forward. Against the backdrop of Raúl Fornet-Betancourt’s hermeneutics-oriented theories on intercultural dialogue, it is shown how a genuine dialogue among cultures cannot settle for the mere coexistence of ‘dialects’ that have their say, but should be directed towards the building of horizons of universality, although the universality pursued should not be that of the ‘concept,’ but that of ‘comprehension.’ Matthew Lipman’s community of philosophical inquiry is, finally, indicated as the educational device that can promote among students a cosmopolitan dialogue, animated by hermeneutical intelligence and thriving on a ‘hermeneutics of strangers’ and ‘cultural disobedience.’

 

Riassunto

Nel presente saggio si avanza l’idea di una Bildung ‘cosmopolitica’, dopo aver discusso alcune idee di Gianni Vattimo sulla Bildung nell’epoca della liberazione delle differenze e dei ‘dialetti’. Sullo sfondo delle teorie (ermeneuticamente orientate) di Raúl Fornet-Betancourt sul dialogo interculturale, si mostra come un dialogo autentico fra culture non possa accontentarsi della mera co-esistenza di diversi ‘dialetti’ che prendono la parola, ma dovrebbe essere piuttosto indirizzato alla costruzione di orizzonti di universalità (benché l’universalità da perseguire non sia quella del ‘concetto’ ma quella della ‘comprensione’). La comunità di ricerca filosofica di Matthew Lipman è, infine, indicata come il dispositivo pedagogico che può promuovere tra gli studenti un dialogo cosmopolitico, animato da intelligenza ermeneutica e prosperante grazie a una ‘ermeneutica degli stranieri’ e alla ‘disobbedienza culturale’.


Keywords


community of philosophical inquiry; postmodern Bildung; intercultural dialogue; hermeneutics

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757