Complessità, educazione e cambiamento in tempo di pandemia

Chiara Carletti

Abstract


The pandemic that broke out because of Covid-19, suddenly changed the destinies of millions of people in the world, all united by the same threats: nuclear, ecological and, today, health. To face the challenge and accept the change that this virus is bringing to people's lives, to society and, in general, to the whole planet, we need to start again from the idea of a new project of man and citizen who is able to accept the change, therefore to relate to what he does not know, through questioned, self-criticism and self-reflection, but also through the ability to overcome our need for certainty and reassurance. In this framework, emergency pedagogy could play a central role for itself, as well as its own space of agency, just as education and training can help to bring about a reform of this kind and of such breadth, educating individuals to the relationship with the unknown, whose presence is at the base of the complexity and its inevitable consequences.

Riassunto: La pandemia scoppiata a causa del Covid-19, ha improvvisamente modificato i destini di milioni di individui nel mondo, tutti uniti dalle stesse minacce: nucleare, ecologica e, oggi, sanitaria. Per affrontare la sfida e accogliere il cambiamento che questo virus sta portando nelle vite delle persone, nella società e, in generale, nell’intero pianeta, occorre ripartire dall’idea di un nuovo progetto di uomo e cittadino che sia capace di accogliere il cambiamento, dunque di rapportarsi con ciò che non conosce, attraverso l’auto-spiazzamento, la messa in discussione di se stesso, l’autocritica e l’auto-riflessione, ma anche attraverso la capacità di superare il nostro bisogno di certezze e rassicurazioni. In questa cornice, la pedagogia dell’emergenza potrebbe ritagliarsi un ruolo centrale, oltre che avere un proprio spazio di agentività, così come l’educazione e la formazione possono contribuire a portare a compimento una riforma di questo tipo e di tale portata, educando gli individui al rapporto con l’ignoto, la cui presenza è all’origine stessa della complessità e delle sue ineludibili conseguenze.


Keywords


complexity; education; training, change; Covid-19.

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757