Dal newtonismo al darwinismo epistemologico. Considerazioni filosofico-educative sulla categoria di transazione in John Dewey

Stefano Oliverio

Abstract


The present contribution addresses the meaning of the category of transaction by construing it as Dewey’s attempt to fine-tune a conceptual tool that fully reckons with “the influence of Darwin upon philosophy” and takes leave from the inchoative modernity, dominated by a ‘mechanical’ transfer of a ‘Newtonian’ mindset to the field of the social sciences. In reference to educational reflection, I argue that this understanding of the transaction is intimately connected to what Dewey calls the “principle of transition.”

Riassunto: Nel contributo si illustrerà il significato della categoria di transazione interpretandola come il tentativo di Dewey di mettere a punto uno strumento concettuale che faccia pienamente i conti con “l'influenza di Darwin sulla filosofia” e prenda congedo dal moderno incoativo, dominato da una meccanica trasposizione di una forma mentis 'newtoniana' al campo delle scienze sociali (o morali, come Dewey talora preferiva chiamarle). Si argomenterà, infine, in riferimento alla riflessione pedagogica come tale comprensione della transazione sia intimamente connessa a quello che Dewey chiama "principio di transizione". 


Keywords


interaction; growth; transition

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757