Il ruolo della formazione nel processo di professionalizzazione degli educatori e dei pedagogisti

Fabrizio Chello

Abstract


Abstract

The paper analyses, in its first part, the scientific definition of ‘profession’, elaborated by the functionalist studies of the last century, in order to found in the triad knowledge, training and service the elements of the professionalization process, with particular reference to the workers involved in the not formal education, especially educators and educationalist. This analysis has the aim, in the second part of the contribution, to show the ideological relationship that this definition, based on the technical and instrumental epistemology, has with a conformative political model. Model criticized by a conception of profession, analyzed in the third part of the paper, that is based on the critical-reflective epistemology and on a transformative political model.

Riassunto
L’articolo si propone di analizzare, nella sua prima parte, la definizione scientifica del concetto di ‘professione’, risalente agli studi funzionalisti dell’inizio del secolo scorso, al fine di individuare nella triade conoscenza, formazione e servizio le caratteristiche precipue del processo di professionalizzazione, con particolare riferimento alle figure operanti nella filiera dell’educazione non formale, in specie gli educatori e i pedagogisti. Tale analisi ha l’obiettivo di mostrare, nella seconda parte del contributo, la relazione, tensionale e fusionale, di tipo ideologico, che una tale definizione di professionalità, basata su una epistemologia di tipo tecnico-strumentale, intrattiene con un modello politico di tipo conformativo. Modello che è stato messo in crisi da una concezione di professionalità, analizzata nella terza parte dell’articolo, che fa riferimento ad una epistemologia di tipo critico-riflessivo e a un modello politico di tipo trasformativo.


Keywords


knowledge; training; service; conformation; transformation

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione R.O.C. n. 10757