Piattaforme digitali e contratto. | Digital platforms and contracts.

Roberto Carleo

Abstract


La disciplina del contratto è – come tutta la società – rivoluzionata dall’avvento delle piattaforme digitali. Nascono nuovi soggetti, beni, opportunità e problemi, che pongono l’esigenza di nuove discipline e finanche di nuove tecniche normative idonee a regolamentare lo spazio a-territoriale di internet. Rispetto alla concezione tradizionale del mercato, la disciplina degli scambi che avvengono nella E-Agorà sfugge alla sovranità dei legislatori dei singoli stati territoriali e richiede la virtuosa collaborazione dei protagonisti e, in particolare, proprio delle piattaforme digitali, in un’ottica di co-regolazione tra pubblico e privato, agevolata dal ruolo delle Authorities di settore, anche in applicazione del principio di sussidiarietà.

Contracts regulation is - like the whole society - revolutionised by the advent of digital platforms. New subjects, goods, opportunities, and problems arise, creating the need for new disciplines and even new regulatory techniques capable of regulating the a-territorial space of the Internet. Compared to the traditional conception of the market, the regulation of the exchanges that take place in the E-Agorà escapes the sovereignty of the legislators of the single territorial states and requires the virtuous collaboration of the protagonists and, in particular, of the digital platforms, in a perspective of coregulation between public and private, facilitated by the role of the sector Authorities, also in the application of the principle of subsidiarity.


Keywords


Digital Platforms; Contracts

Full Text:

PDF

Refbacks

  • There are currently no refbacks.


Iscrizione al R.O.C. n. 25223
Registro Stampa presso il Tribunale di Napoli, n. 48 del 03.12.2019
R.G. n. 8014/19